Il digital energy specialist


Simon

Chi è Simon?

Simon è il tuo digital energy specialist! Simon monitora costantemente il comfort ambientale e ottimizza i consumi degli impianti energivori, comandando in tempo reale il loro funzionamento al variare delle condizioni misurate, in maniera automatica e intelligente.

Perché Simon?

Guardiamo Simon da vicino

La dashboard è stata creata per visualizzare facilmente e in modo immediato i dati energetici e ambientali di un determinato spazio.

Sito

Qui troverete il nome del sito relativo al progetto.

KPI

Sono associati a un datapoint per visualizzare delle grandezze. In questo caso si monitorano la CO2.

KPI

Sono associati a un datapoint per visualizzare delle grandezze. In questo caso si monitora la temperatura interna.

Gauge

Raffigura un valore entro un fondo scala stabilito dall’utente.

Trend

Grafici che confrontano diversi datapoint in una stessa rappresentazione per capirne l’andamento nel tempo.Qui viene confrontata la potenza attiva generale con la potenza attiva HVAC.

Trend

Grafici che confrontano diversi datapoint in una stessa rappresentazione per capirne l’andamento nel tempo. Qui confrontata 2 temperature.

interfaccia simon

Dinamico

Perché in tempo reale tramite telecontrollo da remoto.

Efficiente

Perché considera variazioni ambientali e operative dell'impianto.

Intelligente

Perché guidato da algoritmi che regolano in autonomia il setup ottimo.

Economicamente vantaggioso

Perché genera risparmio energetico rispondendo alla varizione del prezzo dell'energia.

Come lo fa Simon?

3 livelli di servizio, un’unica Piattaforma!

layout styles

Livello uno: Monitoring


Cosa fa

  • Monitoraggio in tempo reale del comfort ambientale e il consumo energetico multi-site.
  • Accessi differenziati per le multiple funzioni dell’organizzazione.
  • Allarmi e suggestions sul consumo real-time.
  • Dashboard di controllo multi-site per il benchmark energetico e il monitoraggio del comfort.

Benefici

  • Aumento dell’efficienza.
  • Visibilità dei parametri e dei consumi dei propri siti.
  • Manutenzione predittiva.
  • Risparmio energetico.
  • All-in-one solution per il monitoraggio e l’energia multi-site.

Livello due: Control


Cosa fa

  • Gestione dinamica remota dei sistemi esistenti, mantenendo livelli di comfort costanti.
  • Ottimizzazione basata sulla modellazione dei sistemi esistenti tramite algoritmi di auto-apprendimento.
  • Gestione di singoli asset o di aggregati (zone di impianto).
  • Schedulazioni degli impianti con profili e special event.

Benefici

  • Gestione energetica ottimizzata.
  • Riduzione dei costi di manutenzione.
  • Riduzione guasti.
  • Risparmio energetico.
  • Miglioramento delle performance operative degli impianti.
style switcher

layout styles

Livello tre: Energy Management


Cosa fa

  • Assessment e estrazione di flessibilizzazione dagli impianti, peak shaving, load shifting curtailment.
  • Utilizzo dati dei mercati energetici per la gestione dinamica ed economicamente ottimizzata degli impianti e della bolletta energetica.
  • Aggregazione di diversi impianti e facility, anche con destinazioni d’uso differenti.

Benefici

  • Gestione ottimizzata multisito (e multi cliente).
  • Monitoraggio in tempo reale dei prezzi di mercato dell’EE.
  • Riduzione guasti.
  • Risparmio energetico.
  • Incremento del saving ottenibile rispetto alla sola ottimizzazione della quantità di energia consumata.


DICONO DI SIMON

Scrivici

Per qualsiasi domanda riguardo a Simon

Inserisci il tuo nome!
Scrivi qualcosa!
Devi accettare!