Esempi di efficientamento energetico da applicare nella tua azienda

Riuscire a utilizzare in modo più efficiente l’energia è diventato ormai un imperativo per tutti, ma in modo particolare per le aziende, la cui sopravvivenza è legata alla capacità di ottenere maggiori ricavi rispetto ai costi. Il costo legato all’energia, oggi più che mai, rappresenta una delle voci di bilancio più onerose.

Ecco allora che gli interventi di efficientamento energetico, ovvero quelli volti a migliorare le performance dell’azienda dal punto di vista dei consumi di energia e del rispetto dell’ambiente, diventano fondamentali per poter avere benefici in termini economici che si riflettono anche in un aumento della competitività.

L’efficientamento energetico, infatti, rappresenta un volano di sviluppo e opportunità di posizionamento ottimale, per tutte le aziende, a prescindere dalle dimensioni.
Vediamo quali sono gli interventi principali e gli ambiti in cui si possono ottenere i maggiori risparmi.

Il sistema di illuminazione

Uno dei primi interventi che un’azienda può mettere in atto in un percorso di efficientamento energetico, con un investimento contenuto, è il cosiddetto “relamping”, ovvero la sostituzione delle vecchie lampade a fluorescenza o incandescenza con lampade a LED (acronimo di Light Emitting Diode). La durata di una lampada a LED, infatti, può raggiungere le 100 mila ore, contro le 1.000 di una lampada a incandescenza.

Dotarsi di un sistema di illuminazione più evoluto porta non solo a una riduzione dei consumi, ma anche a un aumento quantitativo e qualitativo della luce negli ambienti, perché i sistemi LED consentono di gestire la gradazione del colore della luce, il fattore di abbagliamento e anche l’indice cromatico nei luoghi in cui la percezione reale dei colori è importante.
Il beneficio di un sistema di illuminazione di questo tipo, poi, si estende anche all’ambiente, perché i LED, una volta esauriti, non rilasciano né gas tossici né fosfori.

Il sistema di riscaldamento/raffrescamento

Una delle voci di spesa/consumo più significativo di un edificio, che sia civile o industriale, è quasi sempre quella relativa al sistema di riscaldamento in inverno e raffrescamento in estate, con annessa ventilazione.

Gli interventi possibili, in questo ambito, sono diversi:

  • Predisposizione di un buon sistema di isolamento termico per ridurre le perdite di calore in inverno e diminuire l’afflusso di caldo dall’esterno in estate; questo può riguardare le strutture orizzontali (pavimenti e coperture), oppure quelle verticali (le pareti esterne), oltre che le finestre e gli infissi

  • Sostituzione delle vecchie caldaie con pompe di calore o impianti di cogenerazione (quelli che consentono la produzione contemporanea di energia elettrica ed energia termica);

  • Installare pannelli solari per produrre acqua calda oppure pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica

Soluzioni avanzate per la digitalizzazione dell’energia

Tutti gli interventi di efficientamento energetico implicano un’analisi preventiva, estesa e dettagliata dei dati relativi ai consumi per individuare e ridurre inefficienze e sprechi. Per fortuna, grazie alle nuove tecnologie, è oggi possibile raccogliere e analizzare grandi quantità di dati con una velocità senza precedenti.

Si tratta di sofisticati software per il monitoraggio e l’azionamento dei diversi impianti energetici abbinati ad algoritmi di intelligenza artificiale, che rendono dinamico e predittivo il funzionamento degli impianti e ne allungano il ciclo di vita.

Esistono suite apposite che si avvalgono della tecnologia Internet Of Things per raccogliere in un'unica piattaforma in cloud dati provenienti dai sensori in campo e da servizi esterni, come previsioni meteo e prezzi dell'energia.
Gli algoritmi di intelligenza artificiale elaborano i dati per individuare anomalie e ottimizzare il funzionamento degli impianti nell'ottica di ridurre le quantità di energia e intercettare opportunità legate all'andamento dei prezzi.

Attraverso il monitoraggio dei consumi energetici e del comfort degli ambienti interni questi software permettono di ottimizzare gli scambi con la rete e i consumi individuali, adottando le migliori strategie per ridurre l’impatto ambientale e i costi energetici, di gestione e manutenzione.

 

Evogy ti guida nel percorso dell’efficientamento energetico con soluzioni adatte per ogni necessità.

Scopri i nostri maggiori casi di successo

Scarica Case Study

 

 

New call-to-action

Articoli recenti